[b]Cari Amici di Israele e simpatizzanti

Per il Giorno della Memoria 2011- Giovedì 27 Gennaio – a partire dalle ore 17 – l'ANPI ha organizzato un presidio a Milano alla Loggia dei Mercanti ( vicinissima alla tua sede in zona Duomo) in ricordo della Shoa. L'Associazione amici di Israele invita tutti i soci e simpatizzanti a partecipare all'iniziativa sotto lo striscione ADI e lo striscione dei giusti Italiani.

Sinceri saluti

Eyal Mizrahi – presidente ADI
[/b]

 

One Response to Giornata della memoria 2011

  1. Admin scrive:

    Ciao Israele, sono il Governo italiano; come stai? Bene, grazie. Senti, Israele, ti ricordi quei brutti fattacci che erano accaduti al tuo popolo? E quali, che ce n'è accaduti ormai di innumerevoli da più di duemila anni. Ma sì che ti ricordi, dai, quando gli ebrei d'Europa erano stati tutti sequestrati nei campi di concentramento e progressivamente eliminati. Sì, ce la ricordiamo quella storia. Bene, Israele, anche noi abbiamo deciso di ricordarcela; pensa che abbiamo addirittura redatto un decreto legislativo, una cosa ufficiale cioè, che adesso, per Legge, piaccia o meno e nessuno escluso, tutti se ne devono ricordare. Ah sì? Sì, Israele, abbiamo fatto questo perchè così nessuno mai potrà dimenticare, nemmeno se volesse farlo di propria iniziativa, e in maniera tale che un domani tutti ne vengano messi al corrente, che tutti ne sappiano, cioè. Ah sì? Eh sì, ed in questo modo avrai, Israele, la certezza di non essere più da solo, e di avere accanto a te sempre più fratelli; te lo ripeto: ne abbiamo fatta una Legge, ormai da dieci anni a questa parte. Da dieci anni? Sì, Israele, non sei contento? Ho capito, ti riferisci a quella cosa che era accaduta durante la seconda guerra mondiale. Sì proprio quella. Cioè sessanta anni fa. Sì, esatto. E sono dieci anni che hai sancito la ricorrenza. Sì Israele. Quindi, se sessanta meno dieci fa cinquanta, tu, Europa, per cinquant'anni hai avuto di meglio da fare, per poi accorgerti che forse poteva tornarti utile questa risorsa, al punto tale, addirittura, da promuoverla con un provvedimento legislativo; per cinquant'anni ti sei fatta gli affari tuoi ignorando tutto il resto e adesso te ne esci con quest'altra bella alzata d'ingegno, e non c'è che dire, un bel pensiero, grazie, ma se per mezzo secolo hai avuto di meglio da fare, continua pure; grazie davvero, ma possiamo esistere e continuare a vivere anche senza.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.