I° seminario

a cura di Shazarahel

La struttura fisica del Testo Sacro ricalca la struttura del genoma umano, e la codificazione del genoma umano, a sua volta, rivela una sorprendente conformità con i codici esoterici tramandatici dai Maestri della tradizione ebraica.Il DNA è un codice, così come la Torah è un codice.
La Torah è il DNA spirituale del popolo ebraico e la matrice del suo codice genetico.
Alcune delle più moderne teorie scientifiche, come ad esempio la teoria delle Superstringhe e la Teoria M., sostengono che l’universo non sia nient’altro che “suono, vibrazione”, in accordo con la Kabbalah ebraica che, da epoca immemorabile, sostiene che tutto ciò che esiste è frutto delle infinite combinazioni dei 22 suoni archetipi della Parola divina:le 22 lettere dell’alfabeto ebraico sono i geni del DNA cosmico e gli atomi di cui è composto il nostro linguaggio.
La Kabbalah ci dice che le lettere ebraiche sono i canali cosmici che mettono in comunicazione astri, lo spazio-tempo, le membra del corpo umano e le molecole. L’alchimia delle lettere ebraiche e lo studio delle loro corrispondenze numeriche applicata ai nuovi termini coniati dalla scienza, ci svelano i segreti mistici che tali scoperte portano in se’ e il legame profondo fra la nostra salute psicofisica e le parole che pronunciamo.

II° seminario:
Domenica 18 settembre 2011
Olam Berià
introduzione ai segreti esoterici della mezuzà. Studio parallelo DNA e Kabbalah, codice genetico e DNA spirituale;III° seminario:
Domenica 30 Ottobre 2011
Olam Yetzirà – Mondo della Formazione
introduzione ai segreti esoterici del tallìt. Studio parallelo Mutazioni genetiche e PerMutazioni. Alfabetiche.

IV° seminario:
Domenica 11 dicembre 2011
“Olam Assià” – Mondo dell’Azione
Introduzione ai segreti esoterici dei tzitzit. Campo magnetico, le quattro forze e la preghiera. Acquisizione delle tecniche che fanno del nostro linguaggio un agente di trasformazione Tikkùn – riparazione del nostro monologo interiore e delle parole esterne che ci hanno ferito.

Questo seminario è promosso da:

Rav Prof. Scialom Bahbout, Rabbino capo delle Comunità ebraiche di Napoli e del Mezzogiorno d’Italia. Dott. Renato D’Andria, presidente della Fondazione Salvemini per lo sviluppo e il progresso dei popoli nell’area vasta del Mediterraneo.

Jonathan Curci, Amministratore dell’Accademia Itzhak Abravanel di studi ebraici comparati della Comuntià ebraica di Napoli

Domenica26Giugno2011

Dove: definire

Orario: 10:00 – 17:30
Costo: 140,00€ + €10,00 tessera associativa

510,00€ (pacchetto dei 4 seminari);

Per info e prenotazioni:02.72.08.06.19 oppure segreteria@gruppoanima.i

 

 

One Response to DNA ebraico genetica e kabbalah

  1. Veronica scrive:

    “…il legame profondo fra la nostra salute psicofisica e le parole che pronunciamo.” .Verissimo! Ecco perchè quando canto in ebraico mi sento meravigliosamente; ed ecco perchè l’inglese mi tortura.
    Sapevo che c’era una spiegazione…

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.