Un articolo di Giacomo Kahn dedicato a chi pensa di fare il turista in Tunisia.

Testata: Informazione Corretta Data: 14 dicembre 2012 Autore: Giacomo Kahn Titolo: «Un tappetino speciale antisionista».

Riportiamo da FOCUS ON ISRAEL l’articolo di Giacomo Kahn (pubblicato su Romaebraica.it) dal titolo ” Un tappetino speciale antisionista “, lo dedichiamo a tutte le persone che pensano di scegliere la Tunisia come meta per le prossime vacanze. Ecco il pezzo:

 

Giacomo Kahn

Tunisi, 28 Novembre 2012 – Non basta stilare liste ‘nere’ dei prodotti israeliani, o cacciare i professori israeliani dalle università europee. Il boicottaggio e più in generale l’odio viscerale contro Israele assume una nuova e fantasiosa forma. Per chi si reca in una toilette dell’aeroporto di Tunisi ecco la ‘piacevole’ sorpresa: un tappetino su cui pulire le suole delle scarpe con sopra l’effigie della bandiera dello Stato di Israele.

Forse qualcuno se lo sarebbe aspettato in Iran, in Siria, nei gabinetti delle case dei Fratelli musulmani del Cairo o dei miliziani di Hamas. Lascia quindi sorpresi vedere un tale bestialità nella ‘civile’ Tunisia – terra che ha dato inizio alle ‘primavere arabe’ – che aspira a essere il paese più democratico fra quelli arabi.

L’insegnamento che se ne trae è uno solo: l’odio e il disprezzo che gli arabi hanno di Israele, non si riesce a nascondere e attraversa – come un cancro – tutto il mondo islamico, da Tunisi al Pakistan. http://www.romaebraica.it/un-tappetino-speciale-antisionista/

 

4 Responses to Tunisi, la bandiera israeliana diventa uno zerbino fuori da una toilette.

  1. marcello scrive:

    ma porca puttana svegliatevi!!!!!!! occhio per occhio dente per dente
    mettete dei pisciatoi nell’aeroporto ben gurion con degli adesivi attaccati che riportano la bandiera tunisina!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. I am genuinely glad to read this weblog posts which contains
    plenty of useful data, thanks for providing such statistics.

  3. veronica scrive:

    Non è israeliana, ma è EBRAICA.

    i MAOMETTANI NON PERDONO OCCASIONE DI ESSERE PATETICI…

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.