ADI news
L’associazione Amici di Israele (ADI) augura a tutti i soci e sostenitori Chag Pesach Sameach Vekasher (Pasqua Ebraica felice e Kasher) e buona Pasqua cristiana.
Eyal Mizrahi – Presidente ADI
 

One Response to

  1. Stefano scrive:

    Purtroppo la brigata ebraica ha dovuto subire una contestazione di ignobili individui che per allargare di un settecentesimo i territori arabi, vorrebbero togliere nuovamente la terra ad un popolo, esattamente come accadde nel 690dC. quando in seguito ad un decreto degli occupanti islamici che proibiva agli ebrei di coltivare la terra, la maggioranza della popolazione ebraica dovette lasciare la sua patria.
    L’Italia democratica, non può e non deve tollerare simili vergogne.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.