Ci saranno anche i militanti del «Bds» in piazza il 25 aprile. Del movimento per il «Boicottaggio, il disinvestimento e le sanzioni contro Israele» si è molto parlato per il sostegno del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, ma gli anti-Israele stanno cercando appoggi in molti Comuni (spesso trovando sponde). Di ieri è la notizia che il Bds lombardo parteciperà al 25 aprile di Milano, una manifestazione importante e delicata a cui da anni partecipano le storiche bandiere della Brigata ebraica (la formazione militare inquadrata nell’esercito inglese che partecipò alla Liberazione contribuendo ad operazioni importanti). Ieri, inoltre, è spuntato il video dell’intervento a un’iniziativa del Bds (la presentazione di un film) di Sumaya Abdel Qader (nella foto) consigliera comunale Pd ed ex dirigente del Caim (i centri islamici milanesi). Un incrocio che farà discutere, questo fra Pd e Bds. «Auspico che Sumaya Abdel Qader colga l’occasione del 25 aprile per riconoscere chiaramente il valore di quei sionisti che sono venuti in Europa per combattere contro il nazifascismo e per la democrazia», commenta il segretario degli Amici di Israele (l’associazione che ha riportato alla luce la storia della Brigata ebraica) Davide Romano, che è anche assessore alla Cultura della Comunità ebraica.

Alberto Giannoni, Il Giornale, 04/04/2017

 

One Response to Gli anti-Israele in piazza il 25 e quella visita di Sumaya

  1. jack hazut scrive:

    hi my name is jack hazut my web sit is wwwisraelimage.net you have been using my photo without my permission please contact me jackhazut@yahoo.com

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.