Appuntamenti ADI Novembre

Carissimi amici di Israele, vi segnaliamo 2 appuntamenti extra dei prossimi giorni:

1) Mostra La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)

Dal 9 al 18 novembre 2018 presso l’ex Chiesa dell’Angelo, in via Fanfulla 22.

Al Comune di Lodi, in collaborazione con l’Anpi – Comitato Provinciale di Milano – e l’Associazione Centro Studi Nazionale Brigata Ebraica, inizia la mostra La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945), a cura di Stefano Scaletta, Cristina Bettin e Samuele Rocca, che si tiene

L’inaugurazione è prevista venerdì 9 novembre alle ore 18.30.

Orari di apertura
da martedì a venerdì 16.00-19.00
sabato e domenica 10.00-12.00 e 16.00-19.00

2) Evento “Parliamo di Gerusalemme, per esempio…”

Palazzo Cusani, Via del Carmine 8, Milano – 14 novembre ore 19.00.

il nostro iscritto Oscar Marcheggiani sarà protagonista dell’evento “Parliamo di Gerusalemme, per esempio…” – Presentazione a Per entrare occorre passare un corpo di guardia dove verrà effettuato un controllo di sicurezza. Cravatta obbligatoria per gli uomini. Saranno ammesse solo le persone che hanno confermato la loro partecipazione inviando nomi e cognomi anche di eventuali accompagnatori al seguente indirizzo:

Maggiore Ferruccio Balzan
ferruccio.balzan@gmail.com

Coloro che dopo la presentazione volessero cenare al Circolo Ufficiali (il locale è molto bello, la cucina non è male e si cena con 25 €) dovrebbero prenotare rivolgendosi alla responsabile Sig.ra Francesca al 334-6024332 oppure 02-72095348 dopo le 14. Da buona napoletana, sarà felice di accontentarvi.

3) Dibattito: “Il partito liberale tunisino e Israele: Stefano Magni intervista Mounir Baatour”.

Sabato 24 novembre alle 20.45 incontro con il presidente del Partito Liberale tunisino.
“Tunisia: gli ebrei, le minoranze e il rapporto con Israele: incontro con Mounir Baatour”.
Mounir Baatour, presidente del Partito Liberale tunisino
Alessandro Litta Modignani, presidente Associazione Milanese Pro Israele
Davide Romano, portavoce della Sinagoga Beth Shlomo
Yuri Guaiana, presidente dell’Associazione radicale Certi Diritti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × tre =

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.