in collaborazione con ADI e Comunità Ebraica di Milano

Il 18 marzo 2019, il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (UNHRC) lancerà un attacco senza precedenti contro Israele e contro i suoi stessi diritti fondamentali:
• L’UNHRC rilascerà il rapporto della propria Commissione d’inchiesta sull’assalto “su larga scala” di Israele ai manifestanti palestinesi “civili” al confine di Gaza.
• L’UNHRC pubblicherà un rapporto sulla loro lista nera delle aziende che fanno affari “oltre la Green Line”, una forma sottilmente velata di BDS anti-israeliano.
• L’UNHRC pubblicherà altri cinque rapporti di condanna contro Israele – l’unica democrazia in Medio Oriente – e tuttavia nessuno sui gravi abusi commessi da Cina, Turchia, Cuba e altri regimi peggiori del mondo.
Adesso basta!
È ora di farsi sentire e gridare contro l’ingiustizia delle faziosità e dell’implacabile demonizzazione della nazione ebraica da parte delle Nazioni Unite ma anche contro il loro tradimento dei propri valori fondamentali.
Il 18 marzo, fatti valere!
Unisciti a noi a Ginevra, in Svizzera, lunedì 18 marzo 2019, alle 12.30, nella Place des Nations di fronte al Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite.
È tempo che le Nazioni Unite – e il mondo – ascoltino la tua voce.
Stiamo organizzando dei pullman da Milano (partenza ore 7 ritorno ore 21 circa) per info chiamare Eyal Mizrahi al 328.4584284 o scrivere a: esterbas33@gmail.com

 

One Response to RADUNO A SOSTEGNO DI ISRAELE ORGANIZZATO DA HILLEL NEUER (UN Wach)

  1. ennio carobolante ha detto:

    Ottima iniziativa. Io non potrò partecipare per motivi di salute ma spero che da tutta europa siano moltissimi pullman con Bandiere e striscioni contro la Società delle Nazioni gestita da impresentabili e speculatori anti sionisti. Raccomando a tutti i partecipanti di non raccogliere provocazioni, ma di riempire i mass media di lettere e di mail divulgative dei comportamenti di questa organizzazione sovranazionale e sconveniente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 3 =

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.