L’antisemitismo o la genesi del pregiudizio
DOVE:
Teatro Franco Parenti
Domenica 5 maggio ora 11 (prima parte)
Domenica 19 maggio ore 11 (Seconda parete)
prenotazione obbligatoria www.teatrofrancoparenti.it o in biglietteria chiamando il numero (+39) 02 5999 5206
Il tema dei pregiudizi è purtroppo tornato d’attualità. Fantasmi che si credevano scongiurati sono ricomparsi in Europa e non soltanto. Fra questi l’antisemitismo, antico male a cui non si è ancora trovato l’antidoto. Assumendo il punto di vista della vittima, Haim Baharier ci porterà a scoprire, nelle narrazioni della Bibbia, le motivazioni profonde di questo odio implacabile. In un secondo tempo, ci aiuterà a ritrovarne le tracce nel modo tendenzioso con cui è stato letto il testo biblico in secoli di storia occidentale.
Evento promosso dall’associazione Lech Lechà con il contributo della Fondazione Cariplo
 

One Response to Il maestro Haim Baharier è preoccupato torna a parlarci

  1. ennio ha detto:

    Bellissima iniziativa, peccato non potrò partecipare per impegni indifferibili, come tutte la domeniche mattina. Mi piacerebbe avere almeno una traccia scritta se non una registrazione su Youtube anche di solo audio. Se non sarà possibile pazienza.
    Grazie comunque, per questo e tutto quello che ADI compie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − uno =

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.