Beth ShlomoTempio di PortaRomana

                                             C.so Lodi 8C

BH

Siete  tutti calorosamente invitati , piccoli e grandi, a festeggiare alla Schola  Beth Shlomo ( corso Lodi 8 C),

PURIM 2018 -5778 ,Mercoledì 28 Febbraio ore 18.45 Mariv,

alle 19.00 dalla lettura della Meghilà seguita da un buffet di

 tipici dolci di questa gioiosa Festivita’ e musica allegra.

Vi aspettiamo numerosi, ,grandi e piccoli in maschera, per chi lo volesse, lieti di condividere con voi momenti gioiosi e ricchi di significato

L’ingresso e’ libero

Se desideri puoi contribuire alla sopravvivenza ed alle attività del nostro centro,
puoi partecipare inviando una tua offerta
tramite bonifico a: BethShlomo 

IBANIT67H0335901600100000015275BancaProssimaMilano

 

Mercoledi 21 febbraio dalle 20.45 Beth Shlomo (Corso Lodi 8/C) MM3 Porta Romana

“Le radici ebraiche della musica” 
 
Relatori: Lydia Cevidalli,  Roberto Zadik e Davide Romano
 
Si parla spesso e volentieri di musica ebraica e nella tradizione e nella religione il canto, la musica, la preghiera ricoprono un ruolo centrale. Ma cosa è la musica ebraica? Cosa ne caratterizza andamenti, messaggi e ispirazioni? A questo proposito la musicista Lydia Cevidalli ci porterà in un viaggio fra ritmi, composizioni e storia musicale degli ebrei ashkenaziti, italiani e sefardita con tante curiosità, notizie.
Oggetto della serata saranno le musiche ebraiche, dal Klezmer, al periodo fra il 500 e il 700, fino ai grandi violinisti del 900 da Isaac Stern a Yehudi Menuhin, Shlomo Mintz, Itzhak Perlman.
Serata organizzata da Adi, Associazione Amici di Israele
ingresso libero e piccolo buffet 
 

IC7 – Il commento di Davide Romano
Dal 4 al 10 febbraio 2018

Non ascoltati ma perseguitati

Immagine correlata

Il destino degli ebrei? Essere inascoltati, prima che perseguitati. Non esiste infatti persecuzione che non sia preceduta da parole d’odio che la preparino. Ogni volta, a fronte delle preoccupazioni da parte ebraica, è un fiorire di “le lamentele degli ebrei? I soliti esagerati” oppure “il terrorismo? Ma no, è una questione politica”. E’ successo negli anni ’30 in Europa, è successo in Israele nel dopoguerra. E ora succede nuovamente nel 21esimo secolo, sia in Europa sia in Medio Oriente. La storia si ripete. Se si fossero ascoltate le preoccupazioni ebraiche nel 20esimo secolo, ci saremmo risparmiati guai per tutti. Dal totalitarismo nazista a quello islamista e comunista. Nel XXI secolo, nonostante le fresche lezioni del passato, ci risiamo. Gli ebrei in Francia non sono stati ascoltati quando a partire dall’anno 2000 le aggressioni da parte di maghrebini si sono moltiplicate, e poi sono arrivati gli attentati per tutti: da Charlie Hebdo a Nizza.

Continue reading »

 
“Le radici ebraiche della musica”
Relatori: Lydia Cevidalli,  Roberto Zadik e Davide Romano
Mercoledi 21 febbraio dalle 20.45 Beth Shlomo
(Corso Lodi 8/C) MM3 Porta Romana
Ingresso libero
 

Oggi alle 18 il Ministro Pinotti (che due giorni fa ha firmato il Dpr per l’assegnazione della medaglia d’oro al valor militare per la Resistenza alla Brigata ebraica) visiterà il Memoriale della Shoah – Binario 21 (Piazza Edmond J. Safra, 1) accompagnato da Liliana Segre.

Siete tutti invitati a stare con noi sotto il leggendario striscione della Brigata Ebraica.

Passa parola.

 

Insulti antisemiti a Fiamma Nirenstein, polemiche sul candidato di Giorgio Gori

 
Municipio 7 Milano Invita alla celebrazione del
GIORNO DELLA MEMORIA
Lunedì 29 gennaio 2018 ore 18:00
Aula Consiliare Municipio 7—Via Anselmo da Baggio 55
Con il Coro Col Hakolot
Intervengono
Natalie Gutman Chen – Ambasciata di Israele Fiamma Nirenstein – Scrittrice e giornalista
Alberto Giannoni – Giornalista
Eugenio Schek – Sinagoga Beth Shlomo – Centro Studi Brigata Ebraica
Proiezione video commemorativi
“La Shoah dei bambini”
“Dalla rivolta di Varsavia alla nascita dello Stato d’Israele”
Consegna delle Targhe della Riconoscenza
Allestimento dell’Aula Consiliare a cura dell’Associazione culturale
Amici del Quadrato.
Norma Iannacone MarcoBestetti Presidente del Consiglio Municipale Presidente Municipio 7
 

Serata

“Shoah e mondo arabo: antisemitismi Europa Medio Oriente e Nordafrica”.

Con Roberto Zadik, Andrea Bienati, Stefano Scaletta e Davide Romano.

Mercoledi 24 gennaio dalle 20.45

Beth Shlomo

Corso Lodi 8/c Milano

Ingresso libero.

 

Il 4 gennaio scorso Avvenire pubblica un articolo d’antan di Giuseppe Dossetti dal titolo emblematico, “Antisionista non significa antisemita”. Perché lo fa? Evidentemente perché si riconosce nelle posizioni espresse dall’autore, le quali ruotano intorno a certi topoi immarcescibili di coloro i quali-siccome essere antisionista non significa essere antisemita-sarebbero autorizzati a utilizzare contro lo Stato ebraico tutto il repertorio nero e criminalizzante che per secoli è stato usato contro gli ebrei, e al quale la Chiesa, nella sua lunga storia, ha dato un contributo devastante. Ma ascoltiamo la voce dell’autore:

Continue reading »

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.