Riportiamo da LIBERO – Milano di oggi, 07/11/2012, a pag. 37, l’articolo di Enrico Paoli dal titolo “Partigiani rossi e Pd litigano sulla mostra dei partigiani ebrei”.

Il movimento Bds e i gruppi che diffondono l’odio contro Israele in Italia si oppongono alla mostra sulla storia della Brigata ebraica a Lodi. La sezione Anpi di Lodi si schiera con gli odiatori antisemiti. Ecco il commento di Davide Romano, Presidente del Museo della Brigata ebraica in Italia:

“Dunque Memoria Antifascista [una delle sigle che diffondono odio contro Israele e si oppongono alla mostra] manifesterà contro chi ha combattuto ed è morto per sconfiggere il nazi-fascismo. La mostra di Lodi sulla Brigata Ebraica vuole solo ricordare una pagina della storia d’Italia e della Liberazione: quella scritta dagli ebrei sionisti che peraltro avevano una caratteristica particolarmente nobile: erano tutti e 30 mila volontari. Solo a 5 mila di loro fu permesso di combattere sotto le insegne della Brigata Ebraica, gli altri si arruolarono nell’esercito britannico ordinario. Noi vogliamo ricordare questi eroi e raccontare una pagina di storia. Dispiace vedere come tutti i combattenti che hanno partecipato alla Liberazione possano essere ricordati senza problemi, tranne uno specifico gruppo. A 80 anni dalle leggi antiebraiche, il pregiudizio e la discriminazione non sono morti. E insieme ad essi un’altra eredità del fascismo resiste: la pericolosa tendenza a volere riscrivere la storia per motivi politici”.

Non ci risultano proteste dai partiti nè dalle associazioni che dovrebbero difendere le posizioni pro-Israele. Ecco l’articolo:

Immagine correlata

Cronaca di Enrico Paoli, la dichiarazione di Davide Romano

Continue reading »

 

 

Siete invitati con gioia al concerto di

David Witten e Rephael Negri che

lunedi 5 novembre dalle 20.30 al Beth Shlomo, Milano

inaugurano il percorso del Centro Studi di Musica ebraica “Beth Shlomo ItAlya”.

L’ingresso e’ gratuito e a fine concerto rinfresco con Pino Mancuso.

La vostra partecipazione è necessaria perché il Linguaggio delle Arti nasce per la collettività e abita la Vita. Si richiede gentile prenotazione 3480463583. Un solare Shalom Beth Shlomo

 

Lunedì 29 ottobre, ore 19, presso lo spazio eventi Open Milano, viale Monte Nero 6 (MM Porta Romana) si terrà la presentazione del libro

IN ISRAELE

di Fiamma Nirenstein

(Edizioni Il Giornale)

Ne parleranno, in assenza dell’autrice, le amiche, colleghe ed estimatrici:

PAOLA D’AMICO, giornalista del Corriere della Sera

DANIELA DAWAN, scrittrice e Consigliere di Cassazione

DOUNIA ETTAIB, presidente delle Donne Arabe d’Italia

Introduce e modera:

FIONA DIWAN, responsabile media della Comunità ebraica di Milano

L’iniziativa è co-promossa dalla Associazione milanese pro Israele(AMPI) e da Amici di Israele(ADI)

 

EBRAISMO, CRISTIANESIMO E ISLAM: LUCI E OMBRE DI UNA STORIA SCONOSCIUTA

Mercoledì 24 Ottobre, ore 20.45. Beth Shlomo, Corso Lodi 8/C,

Oratori:

Niram Ferretti, autore de “Il sabba contro Israele”
Stefano Magni, giornalista e saggista.

 

 

 

Nelle pagine del libro “La Stella e la Mezzaluna” si ritrova la traiettoria storica che punta oggi all’estinzione delle minoranze religiose nel Vicino Oriente.

Il 3 ottobre scorso, alla sinagoga Beth Shlomo di Milano, si è tenuto l’incontro “Vivere sotto l’islam: 14 secoli di storia raccontati da cristiani ed ebrei – Presentazione del libro La Stella e la Mezzaluna di Vittorio Robiati Bendaud”. Insieme all’autore erano presenti Myrna Chayo, già docente di lingua araba all’Università Cattolica di Milano, e l’inviato speciale di Tempi Rodolfo Casadei. Ecco il testo del suo intervento.

Continue reading »

 

Viaggio nella passata convivenza tra le religioni di Abramo,

per capire meglio il presente e concepire un migliore futuro

EBREI SOTTO L’ISLAM: 14 SECOLI DI STORIA.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO

“LA STELLA E LA MEZZALUNA”

Mercoledì 3 ottobre, alle 20.45

Sinagoga Beth Shlomo, corso Lodi 8/c, MM3 Porta Romana,

Serata organizzata da ADI (Associazione Amici di Israele) e Municipio 4:

“Vivere sotto l’islam: 14 secoli di storia raccontati da cristiani e ebrei.”

Oratori:

Vittorio Bendaud, autore de “La Stella e la mezzaluna”,

Myrna Chayo (già docente di lingua araba

all’Università Cattolica di Milano.)

Rodolfo Casadei (inviato speciale di “Tempi” e autore di

reportage nelle terre del martirio cristiano).

Modera: Davide Romano

 

Mercoledì 3 ottobre, ore 20.45

alla sinagoga Beth Shlomo, corso Lodi 8 c, MM3 Porta Romana,

serata ADI (Associazione Amici di Israele): “Vivere sotto l’islam: 14 secoli di storia raccontati da cristiani e ebrei.”

Oratori: Vittorio Bendaud, autore de “La Stella e la mezzaluna”,  Myrna Chayo (già docente di lingua araba all’Università Cattolica di Milano.) e Rodolfo Casadei (inviato speciale di “Tempi” e autore di reportage nelle terre del martirio cristiano)

Continue reading »

 

Viaggio nella passata convivenza tra le religioni di Abramo, per capire meglio il presente e concepire un migliore futuro.

 

3 Ottobre, ore 20.45. Beth Shlomo, Corso Lodi 8/C,

“Vivere sotto l’islam: 14 secoli di storia raccontati da cristiani e ebrei”.

Oratori: Vittorio Bendaud, autore de “La Stella e la mezzaluna”, Myrna Chayo, già docente di lingua araba all’Università Cattolica di Milano e Rodolfo Casadei, inviato speciale di “Tempi” e autore di reportage nelle terre del martirio cristiano.

 

24 Ottobre, ore 20.45. Beth Shlomo, Corso Lodi 8/C,

“Il nuovo Medio Oriente di Trump e Putin. Dall’Iran a Israele, passando per Arabia Saudita e Turchia”.

Oratori: Niram Ferretti, autore de “Il sabba contro Israele” e Stefano Magni, giornalista e saggista.

 

4 Novembre, ore 20.45. Beth Shlomo, Corso Lodi 8/C,

“Nazionalisti e patrioti italiani.

Il contributo dimenticato degli ebrei sul fronte della Grande guerra”. Intervengono: prof. Marco Cuzzi, Statale di Milano e il prof. Andrea Bienati, Istituto Superiore di Scienze Religiose.

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.