Continue reading »

 
brigata ebraica – il ricordo

La voce, la testimonianza, la presenza di tanti giovanissimi. Un segnale importante e rivolto al futuro quello che arriva da Piangipane, dove si è svolta oggi la tradizionale commemorazione dei soldati della Brigata Ebraica organizzata dalla Comunità di Ferrara, con il sostegno dell’Ambasciata d’Israele.
Sono stati infatti gli alunni della terza, quarta e quinta della scuola primaria “Caruso Balella” del comune ravennate (in cui ha sede il cimitero, dove riposano coloro che persero la vita nel tentativo di liberazione dell’Italia) i protagonisti dell’odierna cerimonia.
Tra le pagine ricordate in questa circostanza, non solo le numerose azioni militari di successo portate a compimento ma anche il contributo profuso per far ripartire, nei mesi successivi, le attività e la vita delle comunità ebraiche italiane. E inoltre, la fondamentale difesa di queste memorie contro i professionisti dell’odio e della menzogna che, il 25 Aprile e non solo, puntualmente si affacciano ogni volta alla ribalta.

Tra i vari interventi, hanno preso la parola Luciano Caro, rabbino capo di Ferrara; Romano Rossi, autentica memoria storica delle vicende della Brigata; Andrea Pesaro, presidente della Comunità ebraica ferrarese, che ha preso la parola anche a nome dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. A rappresentare l’ambasciata d’Israele l’addetto per la Difesa Harel Taggar, mentre è stata la presidente della Comunità ebraica romana Ruth Dureghello ad accompagnare Pesaro nella deposizione di una corona. Tra il folto pubblico che ha assistito alla cerimonia anche la vicepresidente della Comunità ferrarese Eileen Cartoon.
È di ieri intanto la notizia dell’approvazione della proposta di legge, da parte della Camera, per far attribuire la medaglia d’oro al valore militare alla Brigata. La proposta, che aveva tra i suoi primi firmatari i parlamentari Lia Quartapelle ed Emanuele Fiano, andrà ora al Senato.

http://moked.it/unione_informa/paginebraiche24.html

 

 

ADI news

Cari Amici Di Israele e simpatizanti

Qui di seguito troverete i numeri dei biglietti dell’estrazione a premi della festa del 69à Yom Haazmaut a Milano 7 Maggio 2017. Se siete in possesso di un biglietto vincente siete pregati di chiamarmi al più presto al 328.4584284 Eyal Mizrahi.

Il biglietto numero 515 ha vinto il primo premio (biglietto aereo a/r in Israele con El Al) – in alternativa, se il proprietario di questo biglietto non si presenterà entro il 7 Giugno  è stato estrato un secondo biglietto 554 che in ogni caso vincerà un premio.

i seguenti biglietti hanno vinto un premio:

547

583

525

546

566

Siete pregati di chiamarmi per coordinare la consegna dei premi vinti.

Sinceri saluti

Eyal Mizrahi – Presidente ADI nazionale

328.4584284

 

Riprendiamo dalla STAMPA di oggi, 06/05/2017, a pag.13, con il titolo “Ecco la nuova Gerusalemme: sarà la capitale dell’hi tech” l’intervista di Ariel David a Nir Barkat, sindaco di Gerusalemme.

informazionecorretta.com

Cosa vi viene in mente se pensate a Gerusalemme? Forse i luoghi santi o le violenze legate al conflitto israelo-palestinese. Probabilmente non pensate a centri di ricerca, auto di Formula 1 che sfrecciano sotto mura millenarie e treni ad alta velocità. Ma è proprio a questo che pensa Nir Barkat, il sindaco che sta cercando di cambiare il volto di una delle più complesse realtà urbane del Medio Oriente.

Immagine correlata
Nir Barkat, sindaco di Gerusalemme
Da lunedì a Roma e Venezia per una serie di incontri della Jerusalem Foundation in occasione della festa dell’indipendenza d’Israele, Barkat ha parlato dei suoi progetti per Gerusalemme.

Continue reading »

 

mr-gaga-3-photo-by-heymann-brothers-films

dal 07 Maggio 2017 al 11 Maggio 2017
 La rassegna Nuovo Cinema Israeliano torna a Spazio Oberdan e festeggia la sua decima edizione.
Come di consueto molto ricco il cartellone, con film e documentari in larga parte inediti in Italia e quindi ancora più preziosi per scoprire una cinematografia dinamica e certamente di grande interesse.

Continue reading »

 

Continue reading »

 

Gerusalemme appartiene unicamente ad Israele: lo stabilisce la conferenza di Sanremo

 

http _i.huffpost.com_gen_1752654_images_n-BRIGATA-EBRAICA-628x314

Nell’intervista rilasciata il 25 aprile a Radio Radicale, David Meghnagi non solo ha saputo fornire con notevole chiarezza e ferma padronanza della materia lo sfondo storico politico in cui inquadrare la Brigata Ebraica, ma ha anche e soprattutto, saputo evidenziare l’origine profonda dell’ostilità nei suoi confronti.

Continue reading »

 
21/04/2017

genpocodio armeno«Senza la conoscenza di quegli avvenimenti, di ciò che questo genocidio ha rappresentato nello svolgersi della storia del Novecento, il quadro storico generale risulta manchevole o falsato, anche in rapporto all’invenzione del termine stesso “genocidio” da parte del giurista ebreo polacco Raphael Lemkin (che in una celebre intervista affermò di essersi occupato prima di tutto della tragedia armena)». Così scrisseAntonia Arslan, autrice di numerosi libri sulla tragedia del popolo armeno, a cui apparteneva la famiglia di suo padre (vedi La masseria delle allodole, La strada di Smirne, Il rumore delle perle di legno), nonché studiosa del legame fra genocidio armeno e Shoah (di questo parla nel volume Pro Armenia. Voci ebraiche sul genocidio armeno). Tempo fa anche Rav Laras si espresse molto chiaramente al riguardo, schierandosi contro la “rimozione spensierata di una storia insopportabile”. Ma purtroppo i due Genocidi sono correlati a doppio filo anche dall’inquietante coinvolgimento in entrambi sia della Germania sia dell’Islam politico.

Continue reading »

 

L’associazione Amici di Israele insieme a Donato Parete, promotore del premio dedicato alla memoria del padre Ermando, sopravvissuto al campo di sterminio nazista di Dachau, Vi invitano al Circolo della Pallacorda il 24 Aprile alle 18,30, corso Magenta 52, ad una serata dedicata alla Brigata Ebraica.

Presenti Achille Saletti, segretario del Circolo della Pallacorda, e l’onorevole Emanuele Fiano, modererà l’editorialista di Repubblica Davide Romano.

A seguire lo storico e scrittore Carlo Saletti interverrà per illustrare le vicende della Brigata Ebraica nel contesto della seconda guerra mondiale.

Ci sarà infine la consegna del Premio Parete “per lo sviluppo di relazioni e di reciprocità di Conoscenza e d’Intrapresa tra Italia e Israele” all’imprenditore Marco Carrai.

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.