Una ricerca svela le lacune nell’istruzione dei giovani tedeschi. Pensano che il Führer difendesse i diritti umani. E confondono Germania est e Germania ovest.

 

Adolf Hitler? Per un liceale tedesco su due non era affatto un dittatore. E uno su tre è assolutamente convinto che abbia protetto i diritti umani. Sono i risultati di uno studio condotto dai ricercatori della Free University di Berlino. E fanno pensare che forse nelle scuole teutoniche dovrebbero puntare un po’ di più sulla storia contemporanea. Per non ritrovarsi con una generazione di persone che ignorano le proprie origini, o almeno una parte importante della loro storia recente.

Klaus Schroeder, autore dello studio, ha commentato i risultati dell’indagine definendoli “scioccanti”. Su 7.500 studenti intervistati, tutti intorno ai 15 anni, due terzi non hanno saputo neppure dire se la Repubblica Democratica tedesca, crollata con la caduta del muro che divideva in due la Germania, fosse uno stato totalitario.

Solo uno studente su due sapeva che la parte occidentale della Germania era democratica. E il 40% non sa neppure in quale governo viva. E sempre un 40% degli intervistati non distingue tra nazismo, Repubblica democratica tedesca e repubblica federale.

DA: IlGiornale.

 

One Response to Ecco l’istruzione tedesca: Hitler era un democratico.

  1. veronica scrive:

    Adesso è chiaro perchè la Merkel ha posto Berlino in Russia.

    Evidentemente anche in geografia sono degli asini…

    http://youtu.be/J_pH4wl9OAg

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.