18 aprile 2018

ROMA – Ieri sera due giovani con la kippah ebraica, di 21 e 24 anni, sono stati aggrediti da tre persone a Berlino, nel quartiere di Prenzlauer Berg. Secondo la polizia, citata da Bild online, si tratta di un’aggressione di stampo antisemita. Tuttavia, in serata, il ragazzo di 21 anni, Adam, ha dichiarato di non essere “ebreo, sono un israeliano cresciuto in una famiglia araba” e di aver indossato la kippah come esperimento: un amico lo aveva avvertito che indossarla in Germania era pericoloso e voleva mettere alla prova questa affermazione.

Continue reading »