Un evento de Il Giardino d’Israele patrocinato da ADI Milano

Domenica 22 Dicembre 201 Alle 14.45 al Beth Shlomo

Tamara Rebecca Speranza Presenta
Gerusalemme VS Atene:
l’Ellenismo secondo il Maharal di Praga

Alle 16.00 Il ruolo di Israele VS le Nazioni
Modera Davide Riccardo Romano

Alle 17.25 Accensione della Prima Candela di Hannuka con Rav Rodal

Buffet Dolce e Salato e Premi da Vincere 
Biglietto: 15 euro – Soci ADI: 5 Euro

Corso Lodi 8C Milano – MM Porta Romana

 
 Concerto in Anteprima per Chanukkà
DOMENICA 15 DICEMBRE ALLE ORE 20:30
INGRESSO € 10 DEVOLUTI AL BETH SHLOMO
NON MANCARE TI ASPETTIAMO!!!! Concerto di Musica Ebraica al Beth Shlomo
15 Dicembre 2019 – 17 Kislèv 5780 ore 20:30

Cari amici, 
i nostri due Maestri del Centro Studi di Musica Ebraica hanno selezionato musiche che saranno lieti di interpretare in occasione dell’approssimarsi di Chanukkà.
Vi aspettiamo per una splendida serata di musica e emozioni.

Programma

Hevenu Shalom Aleichem
In viaggio verso Chanukka

Refael Negri, violino e viola
Delilah Gutman, pianoforte

Ernest Bloch
Baal Shem, Three Pictures of Chassidic Life
I. Viddui
II. Nigun
III. Simchas Torah      

Felix Mendelssohn Bartholdy
Lied n°1 Heft 1 op.19
Lied n°7 Heft 2 op.30
Lied n°14

Delilah Gutman
Battito di viola
Mantra della luna

Anonimo
Mao Tzur

Anonimo
Ocho Kandelikas

Anonimo
Hevenu Shalom Aleichem

Continue reading »

 
Assessorato alla Cultura CEM
LUNEDI 9 DICEMBRE ALLE ORE 20.30
presso il Tempio di Via Guastalla 19 (Sala Jarach)
2° APPUNTAMENTO DEL CICLO “STORIA DEL SIONISMO”
A CURA DI MARCO PAGANONI
 Sovranità, rifiuto, guerra; i principali snodi del conflitto arabo-israelo-palestinese.
 

Presentazione volume:
Le Virtù del Nazionalismo

Di Yoram Hazony

Lunedì 9 Dicembre alle 18.30

Centro Internazionale di Brera
Via Marco Formentini 10 Milano

 

Ugo Volli: Immagini della seduzione – seduzione delle immagini

Tutti i Lunedì e Martedì alle 17
Milano – Accademia di Brera, Aula 9

 

il secondo appuntamento del Ciclo sul Sionismo tenuto da Marco Paganoni, dal titolo “Sovranità, rifiuto, guerra: principali snodi del conflitto arabo-palestinese” è stato anticipato a lunedi 9 dicembre alle ore 20.30 presso la Sinagoga di Via Guastalla 19, Sala Jarach.

 

Cari amici di Israele,
ancora una volta dal paese che noi vogliamo difendere sono arrivate immagini delle centinaia di razzi che piovono da Gaza e della gente che corre nei rifugi, .E’ il prezzo che gli israeliani sono costretti a pagare, per avere “osato” colpire le organizzazioni terroristiche. Ma l’unica democrazia del Medio Oriente resiste, si difende e replica con efficacia. Ma la guerra non si combatte solo sul campo, ma anche sui media. Domenica prossima avremo due autorevolissimi ospiti, provenienti da Israele, due AMBASCIATORI DELLA VERITA’ che ci parleranno proprio di fake news e di propaganda contro lo Stato del popolo ebraico.
L’appuntamento è per domenica 24 novembre, ore 10, presso la Sala Jarach della Sinagoga di via Guastalla (locandina in allegato).
Eyal Mizrahi
p.s. L’ingresso alla sala Jarach domenica mattina potrebbe procedere a rilento, per ragioni dovute ai controlli della sicurezza. E’ pertanto consigliabile di arrivare all’appuntamento con un certo anticipo.

 
 

Registrazione conferenza 4 Novembre ’19

Operation brother: dall’Etiopia a Netflix Incontro con YOLA REITMAN protagonista dell’Operazione Fratelli

Trailer film Netflix: youtube.com/watch

Registrazione conferenza 4 Novembre ’19 soundcloud.com
Foto conferenza Facebook

 

L’ASSOCIAZIONE AMICI DI ISRAELE PRESENTA UN CORSO IN 5 TAPPE SUL PENSIERO EBRAICO E L’INCONTRO/SCONTRO CON L’ISLAM

QUANDO IL PENSIERO EBRAICO INCONTRO’ L’ISLAM
Un’introduzione al pensiero dei grandi rabbini medievali, da Baghdad a Cordova.

Sei incontri per lambire l’eredità complessa e affascinante, talora splendida ed entusiasmante, talora sofferta, del pensiero ebraico medievale, nel suo contesto “giudeo-arabo”. Ebraismo e Islām, lingua ebraica e lingua araba, si sono profondamente influenzati e arricchiti vicendevolmente. Il pensiero ebraico, la lingua ebraica, la poesia sinagogale, come pure il rituale liturgico si sono ampiamente affinati e definiti tra Baghdad, l’Andalusia, il Maghreb e lo Yemen, nell’incontro/scontro con l’Islām. Un viaggio culturale, filosofico e religioso, a varie latitudini e in epoche diverse, all’origine dell’ebraismo contemporaneo.

Continue reading »

 
Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.